Benvenuto/a nel mio blog.
Mi auguro che ciò che tu voglia visitare sia di tuo gradimento,
onde poter sperare che tu possa pregiarmi di ritornare.
Ciao
by Francesca
Ciao
mi chiamo Francesca, vivo a Rionero (PZ) e di lavoro faccio l'insegnante di Matematica e Fisica.
Da quando sono nati i miei due figli ho cominciato a creare torte in occasione dei loro compleanni e successivamente su richiesta di amici e parenti, senza scopi di lucro.
Questo blog è l'album fotografico di ciò che ho fatto e che continuerò a fare, magari con qualche vostro suggerimento che accoglierò con piacere!

mercoledì 11 gennaio 2012

> MATEMATICAmente



"La matematica è un grandioso e vasto paesaggio aperto a tutti gli uomini a cui il pensare arrechi gioia, ma poco adatto a chi non ami la fatica del pensare"
( Immanuel Lazarus Fuchs)


L’etimologia della parola “matematica” deriva dal greco "μαθηματικά"  che significa letteralmente “desideroso di apprendere”. La storia della civiltà dell’uomo, dalle origini, è stata sempre improntata al desiderio di nuove conoscenze che nel corso degli anni sono diventate sempre più perfezionate e sofisticate. Gli strumenti matematici sono stati per gli uomini primitivi e poi per gli egiziani e babilonesi una necessità di prendere conoscenza del mondo circostante per definire ed enumerare oggetti o per edificare monumenti che ancora oggi rappresentano una testimonianza importante dello splendore di antiche civiltà.

Già questo è sufficiente perchè se ne rimanga affascinati, eppure io, come insegnante, spesso mi sento rivolgere dagli alunni la domanda: "Perché studiare la matematica?
Lo studio della matematica abitua al ragionamento e alla riflessione, stimola le capacità di intuizione e lo spirito di ricerca, ha funzione educativa di pensiero, induce alla chiarezza espositiva e alla precisione del linguaggio, sviluppa le capacità logiche e di astrazione, affina le capacità di sintesi, aiuta a descrivere e a matematizzare la realtà nei suoi vari aspetti e a considerare criticamente informazioni e ipotesi. La matematica ha profondi legami con l'arte, la musica e altre forme espressive, altresì è una disciplina indispensabile per tutta la ricerca scientifica e tecnologica, è uno strumento di modellazione e di calcolo per le scienze applicate e teoriche, quali: la fisica, la chimica, la biologia, la medicina, l'economia, l'informatica, l'ingegneria.......
Di contro, non riesco a trovare un motivo per "non studiarla", se non quello che è egregiamente contenuto nell'affermazione introduttiva di Fuchs.


Ad ogni buon conto, la matematica è la mia passione e insegnarla è la mia professione, pertanto non poteva mancare sulla torta che ho fatto per festeggiare con i parenti la mia assunzione a tempo indeterminato!!!!!


Eccola!!!!!

Clicca sull'immagine per ingrandirla


I particolari......


.....la lavagna..


Clicca sulle immagini per ingrandirle


(La scelta dell'argomento rappresentato non è casuale, ma rispondente al preciso intento di augurare a me stessa che la mia vita possa essere sempre positiva e crescente come lo è appunto la "funzione esponenziale" presa in considerazione)


.....la pergamena..






.....angoli..



Altre visualizzazioni










.....una fetta..



Ciao
by Francesca










Nessun commento:

Posta un commento

Avrò piacere di risponderti qualora tu volessi lasciare un tuo parere e/o un suggerimento.
Grazie